Il progetto Erasmus in Schools entra nella aule del Liceo classico G.Galilei di Pisa. In questo incontro erano presenti le due terze liceo della scuola, i ragazzi che tra un anno si troveranno di fronte alla scelta della loro futura carriera universitaria. Molti di loro erano un po’ spaesati, un po’ perché non sapevano ancora cosa fare all’università, un po’ perché non avevano la più pallida idea di che cos’era l’Erasmus e a cosa servisse.

I volontari di Esn hanno esposto quello che rappresenta oggi in Europa il progetto Erasmus ed hanno raccontato le loro esperienze, destando curiosità nella platea. La presentazione è durata circa un ora ed in questa occasione il presidente L. Procopio ha esposto insieme agli altri membri, le modifiche che apporterà Erasmus Plus.

Nella fase finale ognuno ha espresso la sue opinioni ed i propri dubbi, ponendo domande come:“Ma se io mi iscrivo a lettere..a che mi serve l’Erasmus?” o chiedendo informazioni in merito alle diverse mete presenti. I volontari di ESN Pisa hanno accolto ogni domanda, trovando una risposta in quella che era la propria esperienza personale nel proprio Erasmus e nel propria carriera da ESNrs.

Questa esperienza è risultata sicuramente proficua per entrambe le parti ed ha evidenziato la necessità e l’importanza di questo progetto nei licei della città.